Il sub per le palle

Come abbiamo spiegato il mese scorso il blog di pieru ha iniziato una nuova, grande rubrica, utilissima per chi è in crisi con il lavoro e per chi lo sta cercando, una volta al mese (per amore di precisione il secondo lunedì del mese) presenteremo delle nuove professioni, magari un po’ improbabili, magari non adatte a tutti ma comunque ragionevolmente oneste e moralmente accettabili.

Questo lunedì presentiamo una professione che richiede una doppia specializzazione

Sub per recupero delle palle da golf

Come sanno tutti gli appassionati di questo sport, una delle cose più antipatiche che può succede a chi gioca a golf è di perdere una pallina: non solo si abbassa il punteggio ma c’è anche da recuperarla. Ancora più antipatico quando la palla finisce in acqua ma ora i giocatori di golf possono servirsi di una nuova figura professionale: un fortunello che si tuffa nello stagno al recupero delle palline.

Prima di inviare curriculum a tutti i campi da golf d’Italia un avvertimento: alcuni degli stagni all’interno dei campi da gioco non sono esattamente l’ideale per un bagnetto.

Lascia un commento

*