Maria Sharapova

Marija Jur’evna Šarapova, traslitterazione anglosassone: Maria Yuryevna Sharapova; Njagan’, 19 aprile 1987) è una tennista, imprenditrice e modella russa.

Considerata una delle più forti tenniste dell’epoca contemporanea, è entrata nella storia per essere stata la prima numero uno di nazionalità russa e per aver vinto il torneo di Wimbledon all’età di soli 17 anni (seconda giocatrice più giovane di sempre nell’era Open dopo Martina Hingis a vincere Wimbledon).

Marija Šarapova risiede negli Stati Uniti dal 1995 ed è nel circuito professionistico dal 2001. La WTA l’ha classificata come numero uno al mondo in singolare in cinque diverse occasioni, per un totale di 21 settimane. È diventata numero uno per la prima volta a 18 anni il 22 agosto 2005 e per l’ultima volta nel luglio 2012. Inoltre ha conseguito per ben cinque volte l’ESPY Award come miglior tennista (2005, 2007, 2008, 2012 e 2014).

Ha vinto 5 tornei del Grande Slam (due volte a Parigi) ed è una delle dieci giocatrici della storia del tennis ad aver completato il Career Grand Slam (assieme a Maureen Connolly, Doris Hart, Shirley Fry, Margaret Smith Court, Billie Jean King, Chris Evert, Martina Navrátilová, Steffi Graf e Serena Williams), traguardo raggiunto il 9 giugno 2012 con la vittoria del Roland Garros. Nella sua carriera, ha vinto in tutto 36 tornei in singolare, tra cui le WTA Finals nel 2004 e 12 tornei “Premier”, ed è la terza giocatrice in attività per numero di titoli vinti in singolare, dietro a Serena e Venus Williams.

Nel 2012 si è aggiudicata la medaglia d’argento in singolare alle Olimpiadi di Londra, nella sua unica Olimpiade giocata. Ha vinto nella sua carriera anche tre titoli di doppio. Malgrado i numerosi infortuni, Marija Šarapova è una delle giocatrici più longeve del circuito femminile. Ha, infatti, vinto almeno un torneo in singolare per tredici anni consecutivi (un anno in meno rispetto alle sole Steffi Graf, Martina Navrátilová e Chris Evert). Unica vittoria assente nel suo palmarès è, invece, quella in Fed Cup, nonostante una finale raggiunta nel 2015.

La tennista russa eccelle nel circuito femminile per l’aggressività del suo stile di gioco e soprattutto per forza mentale e spirito competitivo. Molti commentatori e leggende del passato, come Monica Seles e John McEnroe, hanno notato questo aspetto e l’hanno definita una delle “sportive più competitive di sempre”. È stata, per 11 anni consecutivi, dal 2004 al 2015, l’atleta donna più pagata al mondo. È anche la terza giocatrice di sempre (dietro alle Sorelle Williams) che ha guadagnato di più dai montepremi dei tornei a cui ha partecipato: 37 milioni di dollari.

È inoltre considerata, insieme alla sua ex-collega Anna Kurnikova, una delle atlete più belle di sempre, riuscendo ad entrare, nel 2006, nella classifica delle 50 donne più belle del mondo.

Anche Maria Sharapova ha un sito ufficiale, interessante e pieno di foto.

Maria Sharapova

Parla alla tua mente

*