Vittime dell’esplorazione dello spazio

I viaggi più lunghi fatti dall’uomo sono quelli delle missioni lunari degli anni ’60 e ’70 e poco prima quelli che hanno portato l’umanità nello spazio, in orbita. Sono state tante le vittime umane che hanno permesso di superare limiti che sembrano invalicabili e di raggiungere risultati impensabili, tra queste c’è famosissima cagnetta russa Laika, ritratta in questa foto all’interno del modulo che l’avrebbe poi portata in orbita.

Pochi sanno che il suo ritorno non era stato nemmeno previsto.

Speak Your Mind

*