Il ministero del turismo

ministro-del-turismo-logoPremesso che io non ho niente contro la Brambilla e che credo che una persona capace e intelligente non debba essere necessariamente brutta non capisco bene una cosa. Leggo che è stata nominata Ministro del Turismo. Ottimo. Però mi pare che nel 1993 questo ministero era stato abolito, con un referendum popolare. Anzi, ne sono sicuro!
Dal 1993 in poi il turismo in Italia è stato promosso poco e male, su questo non ci sono dubbi. Le presenze di turisti stranieri sono continuamente calate e il bel paese è stato superato da altri, Francia, Stati Uniti e Hong Kong sono quelli che ricordo a memoria.
Senza nulla toglere alle capacità della Brambilla sono pronto a scommettere che le cose non cambieranno. Sopravviveranno gli enti che avrebbero dovuto promuovere il turismo in questi anni, dal referendum ad oggi, e si andranno ad aggiungere altri posti di lavoro anzi, altri stipendi e altri conti da pagare per noi contribuenti, senza migliorare la situazione.
Scommettiamo? Scommettiamo che una delle prime cose che verranno fatte sarà riprendere il maledetto progetto www.italia.it? Scommettiamo che verranno spesi altri fantastilioni di euri per ottenere un sito migliore ma comunque esageratamente costoso, inutile e macchinoso? E’ una scommessa che, da cittadino, vorrei perdere ma le quotazioni sono tutte a mio favore.

Lascia un commento

*